L’innovazione tecnologia e la disintermediazione dei servizi hanno avuto negli ultimi anni un impatto importante nel settore finanziario. Esistono varie piattaforme che offrono quelli che potremmo definire “investimenti alternativi”, se con questo intendiamo la proposta di strumenti non quotati su mercati regolamentati.

Equity crowdfunding e social lending

Esistono quindi piattaforme di equity crowdfunding che permettono di acquisire quote azionarie di aziende in fase di start-up. Inoltre è possibile individuare in Rete un certo numero di piattaforme di social lending, attraverso le quali è possibile investire prestando il proprio denaro a soggetti terzi, privati o aziende.

Il caso di Soisy

In questo articolo approfondiamo i contenuti della proposta si Soisy. Soisy si definisce “il marketplace dei prestiti tra privati per finanziare gli acquisti in e-commerce convenzionati”.

A questo aggiungiamo che Soisy è un Istituto di Pagamento autorizzato e vigilato da Banca d’Italia come operatore di peer to peer lending: investitori privati finanziano altri privati (che nel caso di Soisy stanno facendo acquisti in e-commerce convenzionati), ricavando un beneficio economico dal prestito. Quindi Soisy mette in comunicazione persone che hanno risparmi e vogliono prestarli ad altri soggetti che invece desiderano acquistare online a rate.

Punti di attenzione per l’investitore:

1) la garanzia di rendimento del 4% è offerta dal Salvadanaio Soisy che viene alimentato dai nuovi prestiti e decurtato dai prestiti che non hanno un regolare ammortamento. Un aumento delle insolvenze dei prestiti può quindi creare criticità anche al Salvadanaio.

2) le somme investite sulla piattaforma sono vincolate ai finanziamenti erogati e quindi non immediatamente disponibili;

Punti di attenzione per il cliente e-commerce (che ottiene il prestito da Soisy):

1) verificare complessivamente la sostenibilità della rata. La gestione contemporanea di più acquisti rateali (e-commerce, auto, palestra,ecc) può risultare complessa e sfuggire di mano;

2) ogni acquisto rateale riduce la possibilità di ottenere nuovi finanziamenti futuri (il credito non è illimitato!) è bene pianificare quali acquisti finanziare e quali no.

Conclusioni

In conclusione la proposta di Soisy è interessante per il risparmiatore che desidera una forma di investimento alternativa con un adeguato controllo del rischio, nell’ambito di una complessiva diversificazione dei propri asset finanziari.

Pin It on Pinterest